Con la partita di San Siro contro la Roma si è chiusa un’annata da incubo per il Milan. Le statistiche della Serie A 2015/16 ci dicono che sono stati segnati troppi pochi gol.

Con il gol di Bacca contro la Roma, come riportato da Milan News, la squadra rossonera ha chiuso la stagione con soli 49 gol segnati. Una cifra questa che non si vedeva da quasi un quindicennio: era infatti la stagione 2001/2002 l’ultima volta che il Milan aveva chiuso con una vena realizzativa così scarsa. Allora i gol segnati erano stati 47.

L’ennesimo numero negativo di una stagione da cancellare o provare a risollevare, seppur parzialmente, vincendo la Coppa Italia del prossimo 21 maggio contro la Juventus. All’Olimpico Brocchi proverà a cambiare radicalmente, puntando sul ritorno del capitano Montolivo e sulle motivazioni ritrovate dei suoi ragazzi.

LEGGI ANCHE:

Calciomercato Milan: Suso si rifiuta di tornare?

Milan, ecco perchè Abbiati non è subentrato con la Roma