Stjarnan-Inter, Laxdal: "Che emozione giocare a San Siro"

Stjarnan-Inter sarà il play off di Europa League che i nerazzurri dovranno affrontare per entrare nella fase a gironi della seconda manifestazione continentale per club. Tanto entusiasmo per questo match c’è in casa islandese, dove Johann Laxdal, difensore delo Stjarnan, non vede l’ora di giocare contro i campioni interisti, al di là di quello che potrà essere il risultato, praticamente scontato stando a quel che si dice sul conto di questa modesta squadra nordeuropea.

Queste le parole di Laxdal a TMW sul sorteggio di Europa League“San Siro, Palacio, Vidic… E’ splendido, fantastico, bellissimo. Per me, per noi, è fantastico. E’ come un sogno”. Laxdal aggiunge: “Siamo di Gardabaer, una città di tredicimila abitanti. Siamo una società giovane, nella massima serie dal 2008. Da allora è cambiato davvero tanto. Siamo riusciti a eliminare squadre come Motherwell e Lech Poznan, ma ora l’Inter…”

Stjarnan Tifosi

Laxdal e i calciatori dello Stjarnan sperano di mettersi in mostra contro l’Inter, magari per strappare un ingaggio da favola in Europa. In Islanda, infatti, il professionismo è ancora una chimera per molti di loro: Tutti calciatori professionisti? No, assolutamente: abbiamo tutti altri lavori, c’è chi studia. Io, per esempio, mi occupo dopo la scuola anche di bambini”. 

Lo Stjarnan è diventato famoso, in passato, per le singolari esultanze dopo i propri gol. Ecco la spiegazione di Laxdal“Tormentone? Che male c’è? Ci divertiamo a giocare e ci divertiamo nel festeggiare. Ne studiamo sempre di nuove, per noi è il bello e la gioia del calcio. Esultanza già pronta per l’Inter? Magari! Segnare non sarà facile. Ancora non abbiamo pianificato niente”.

Leggi anche–> Eysteinsson (Stjarnan): “Io, un ingegnere a San Siro”

Leggi anche–> Stjarnan: il focus sui prossimi avversari dell’Inter in Europa League

Leggi anche–> Stjarnan-Inter: date e orari

Leggi anche–> Europa League 2014-2015: il tabellone dei play off