Stjarnan-Inter 0-3 (Icardi, Dodò, D’Ambrosio) Risultato Finale

Calcionow vi propone la diretta testuale dell’andata dei play off di Europa League tra Stjarnan-Inter. L’appuntamento è per le 22.45 dallo stadio Laurgardalsvollur di Reykjavik. Mazzarri schiera la squadra migliore, così come il suo collega Sigmundsson che vuole provare uno sgambetto a i più quotati avversari.

Ore 00.51: E’ finita la gara, l’Inter vince 3-0 e ipoteca la qualificazione.

Ore 00.47: Quattro minuti di recupero.

Ore 00.46: GOL DELL’INTER…Il tris che ipoteca la qualificazione è segnato da D’Ambrosio con un tiro di sinistro da centro area e che si spegne sotto la traversa.

Ore 00.45: Terza sostituzione per l’Inter, esce Hernanes ed entra Kuzmanovic.

Ore 00.41: All’84’ Finsen ci prova di destro, ma Handanovic fa buona guardia e para.

Ore 00.40: Björgvinsson tira di sinistro da fuori area e palla a lato.

Ore 00.33: Al 76’ Il neoentrato D’Ambrosio si fa vedere con un altro colpo di testa che pure va fuori.

Ore 00.32: Vidic va vicino al tris con un colpo di testa che termina fuori.

Ore 00.31: Seconda sostituzione per l’Inter, esce Jonathan ed entra D’Ambrosio.

Ore 00.30: Il neoentrato Toft tira dalla sinistra, ma la palla finisce di poco a lato dalla porta difesa da Handanovic. Siamo al 75’.

Ore 00.28: Seconda sostituzione per lo Stjarnan, esce Runarsson ed entra Toft.

Ore 00.27: Prima sostituzione per lo Stjarnan, esce Gunnarsson ed entra Johannsson.

Ore 00.22: Ammonito Vidic.

Ore 00.18: Prima sostituzione per l’Inter, esce Botta ed entra Osvaldo.

Ore 00.17: Vuole rientrare n gara lo Stjarnan e ci ha provato con Björgvinsson, ma il tiro di destro è andato alto.

Ore 00.11: Hernanes tira di sestro, ma il portiere è attento.

Ore 00.08: Al 51’ è ancora Icardi a rendersi pericoloso, tiro parato.

Ore 00.06: Icardi fallisce la doppietta con un colpo di testa da centro area.

Ore 00.05: GOL DELL’INTER…Raddoppio dei nerazzurri agli albori del secondo tempo. Dodò con un colpo di testa dalla sinistra dell’area piccola palla indirizzata nel centro della porta.

Ore 00.02: E’ iniziato il secondo tempo.

Ore 23.46: E’ finito il primo tempo. Inter al riposo in vantaggio.

Ore 23.45: Un minuto di recupero.

Ore 23.42: Hernanes vicino al raddoppio con un tiro parato sotto la traversa

Ore 23.41: GOL DELL’INTER…Passano in vantaggio i nerazzurri con Icardi al 41’. Il bomber argentino ha messo in rete un tiro scagliato dal centro dell’area.

Ore 23.37: In questo momento c’è poco gioco e molto inframezzato. Le due squadre sembrano non volersi farsi del male.

Ore 23.28: L’Inter sembra avere il pallino del gioco in mano e così ci prova anche Dodò, ma il tiro di sinistro è fuori bersaglio.

Ore 23.24: Al 24’ Kovacic ancora da fuori, ma la mira è sempre sbagliata.

Ore 23.23: Ranocchia di testa dopo un calcio d’angolo, ma palla in mano al portiere.

Ore 23.21: Kovacic di destro da fuori area, ma la sfera di molto fuori.

Ore 23.20: Tiro di Botta al 20’ parato senza problemi da Jonsson.

Ore 23.19: E’ ancora Hernanes a provarci, ma il tiro di sinistro da centro area è respinto.

Ore 23.14: Tiro di Hernanes da fuori area, ma mira completamente sbagliata.

Ore 23.13: pronta reazione interista con Botta che vede respinto il tiro.

Ore 23.11: All’11 a rendersi pericolosi sono i padroni di casa con un tiro di Punyed parato da Handanovic nell’angolino basso alla sua sinistra.

Ore 23.08: L’Inter prova in questa prima fase a chiudere nella loro metà campo gli avversari, ma fino ad ora non ci sono state azioni degne di nota.

Ore 23.03: Al 3’ prima occasione pericolosa per l’Inter con Juan Jesus che di testa, dal centro dell’area, tira alto.

Ore 23.00: E’ iniziata la partita.

Queste le formazioni ufficiali:

Stjarnan: Jonsson, Arnason, Rauschenberg, Laxdal, Vemmelund, Runarsson, Punyed, Johannsson, Gunnarsson, Finsen, Biorgvinsson. A disposizione: Johannesson, Toft, Johannson, Palsson, Aegisson, Laxdal, Barddal. Allenatore: Sigmundsson.

Inter: Handanovic, Ranocchia, Vidic, Juan Jesus, Jonathan, Hernanes, M’Vila, Kovacic, Dodò, Botta, Icardi. A disposizione: Carrizo, Andreolli, D’Ambrosio, Kuzmanovic, Guarin, Alvarez, Osvaldo. Allenatore: Mazzarri.

Leggi anche: