Striscione Tifosi Roma per Di Bartolomei: morto 22 anni fa

VOTA QUESTA NOTIZIA

Sono trascorsi 22 anni dalla morte di Agostino Di Bartolomei, ma i tifosi della Roma lo ricordano con uno striscione.

La tragedia avvenne il 30 maggio del 1994 quando il capitano della Roma si uccise con un colpo di pistola nella sua villa sul mare a San Marco di Castellabate in provincia di Salerno. Un uomo, prima che un giocatore, che non verrà mai dimenticato dal popolo tifoso giallorosso che gli ha dedicato uno striscione al Testaccio con questa dicitura: “Agostino Di Bartolomei con noi!”.

Tutti i tifosi ricordano il 30 maggio perché la morte dell’idolo Di Bartolomei è coincisa con il decennale della perdita della Coppa dei Campioni all’Olimpico contro il Liverpool. Una tragica coincidenza che non vuole assolutamente giustificare il gesto di Di Bartolomei, ma che sta a significare come il 30 maggio per i tifosi giallorossi sia davvero una data infausta. Nonostante però i 2 anni trascorsi dalla morte i tifosi ricordano ancora le gesta di Agostino Di Bartolomei.

LA FOTO DELLO STRISCIONE

di-bartolomei-striscione-tifosi-roma

ROMA: TUTTE LE NOTIZIE