Supercoppa Italiana 2014, Jacobelli: "Oltraggio ai tifosi di Juve e Napoli"

Oltraggio ai tifosi di Juventus e Napoli“. Così il giornalista Xavier Jacobelli, all’indomani della finale di Supercoppa Italiana vinta dal Napoli, in relazione al fatto che lo stadio di Doha , nonostante la capienza di soli 15.000 posti, non fosse esaurito; ancora più clamore ha destato il comportamento del pubblico, che è stato in pratica silenzioso per tutta la partita, il che dava l’idea di essere più a teatro che in uno stadio di calcio.

Ecco le dichiarazioni di Jacobelli sulla questione, rilasciate a Calciomercato.com. “Premessa necessaria e doverosa nei confronti degli ospiti qatarioti, i quali sono stati impeccabili nell’ospitalità”, afferma il giornalista che poi aggiunge: “Ci hanno spiegato che la scelta della Lega di Serie A sia stata dettata da motivi economici, considerato che le due squadre si sono divise circa 3 milioni di euro”

Prosegue: “Juve-Napoli si è disputata nello stadio Al-Sadd, impianto da 14 mila posti, peraltro nemmeno esaurito, ma caratterizzato invece dalla silenziosa partecipazione del pubblico locale, che ha rotto il riserbo per applaudire l’uscita dal campo di Pirlo dopo soli 65 minuti”.

Il giornalista accusa direttamente il presidente di Lega: “Beretta se l’immagina che cosa sarebbe stata una finale allo Juventus Stadium o al San Paolo? Ma Beretta l’ha mai vista una finale di Community Shield, a Wembley, davanti a 90 mila spettatori riuniit per la Supercoppa inglese? Ma perché dobbiamo sempre farci riconoscere? Ma perché, pur di raccattare ingaggi, bisogna svilire in questo modo l’immagine del calcio italiano agli occhi dei tifosi italiani? 

Quindi conclude: I tifosi di Juve e Napoli sono stati letteralmente oltraggiati da questa scelta di esportare la finale. Non bastava la tessera del tifoso, il caro biglietto, il caro abbonamenti, le orrende terze maglie, gli stadi obsoleti: tutti i tifosi italiani sono considerati dei polli da spennare“.

Leggi anche: Juve-Napoli 7-8 d.c.r (Supercoppa Italiana 2014): Video Gol, Sintesi e Highlights

Leggi anche: Juve-Napoli 7-8 d.c.r (Supercoppa Italiana 2014): Risultato Finale