Supercoppa Italiana 2015, Niente Soldi per Juventus e Lazio

Una vera e propria beffa per Juventus e Lazio, a settimane di distanza dalla Supercoppa Italiana 2015, giocata lo scorso 8 agosto. I club di Andrea Agnelli e Claudio Lotito, infatti, hanno incassato solo parte del premio in denaro stanziato prima della manifestazione: 3 milioni e 300mila euro, questa la somma pattuita inizialmente con il quartier generale della società di Pechino, che però ha versato nelle casse bianconere e biancocelesti una cifra addirittura inferiore ai 2 milioni, non rispettando quanto sottoscritto nell’accordo con la Lega Serie A.

Agli organizzatori, dunque, non è bastato fornire già una pessima regia del match. L’uragano preannunciato dai meteorologi orientali si è abbattuto con netto ritardo sull’ultima assemblea di Lega, quando il numero uno Maurizio Beretta si è trovato di fronte a una situazione alquanto paradossale e decisamente complicata: importanti i danni di immagine che avrà proprio l’organo calcistico italiano, visto che Juve e Lazio, salvo imprevisti, non percepiranno mai il resto dei soldi (1,5 milioni di euro).

Da stabilire ora le intenzioni delle due italiane: chiederanno i danni o troncheranno semplicemente il rapporto, senza tirare per le lunghe questa spiacevole telenovela?

Leggi anche –> Video – Premiazione Juventus (Supercoppa Italiana 2015)

Leggi anche –> Juventus-Lazio 2-0, Dybala: “Vittoria indimenticabile”