Taarabt al Milan, ritorno vicino: martedì l'incontro decisivo

A più riprese era stato invocato da parte dei tifosi del Milan uno scossone per il mercato milanista reo di essere statico e improduttivo, la dirigenza si è subito mobilitata chiudendo in breve tempo gli acquisti di Diego Lopez e Pablo Armero e lavorando costantemente per regalare alla squadra un attaccante esterno. Proprio per questo ruolo è lotta a due ormai: da un lato Alessio Cerci, il granata è un vero e proprio pallino di Mister Inzaghi, ma con un costo di cartellino ritenuto sproporzionato dalla dirigenza milanista; dall’altro Adel Taarabt, giocatore che ha conquistato il cuore di tifosi e addetti ai lavori, in grado di saltare l’uomo ed effettuare giocate incredibili.

Proprio per quest’ultimo, si profila un gradito ritorno verso i colori rossoneri: è notizia di oggi che nella giornata di martedì ci sarà un incontro tra il Milan e l’agente del calciatore Kia Joorabchian, in cui la società di Via Aldo Rossi presenterà un’offerta al QPR detentore del cartellino  del calciatore pari a 3 milioni di sterline, con una percentuale di guadagno in caso di futura vendita da parte del Milan.

L’a.d. rossonero Adriano Galliani punta molto sulla volontà del calciatore di far ritorno a Milanello e sulla condizione contrattuale dello stesso (contratto in scadenza nel 2015) per chiudere positivamente l’operazione. Riuscirà il Milan a bissare l’operazione Ramì ?

Leggi anche: