Tevez dopo l'Addio di Conte: "Se viene Mancini vado via"

Più passano i giorni e più si viene a conoscenza dei retroscena di quei due giorni folli che tutto l’ambiente Juve ha vissuto.

Dopo le dimissioni di Conte, la dirigenza juventina aveva pensato ad assumere Mancini come nuovo tecnico della Juventus ma c’è stato un’ostacolo che ha intralciato la trattativa. L’ostacolo si chiama Carlitos Tevez.

Alcune indiscrezioni dicono che, conoscendo la situazione tra Mancini e Tevez, Marotta abbia chiamato l’Apache chiedendogli: “Carlitos, avremmo pensato di prendere Mancini, che ne pensi?” La risposta dell’attaccante è stata secca e decisa: “Bene, allora preparo subito i bagagli. Cambio squadra“. Questa più o meno è stata la conversazione fra il dirigente bianconero e Tevez.

Tutti sanno che tra l’allenatore di Jesi e l’attaccante argentino non corre buon sangue ma nessuno pensava si potesse arrivare a tanto.

Leggi anche —>Conferenza Stampa Tevez: alle 16.30 allo Juventus Stadium

Leggi anche —>Presentazione Allegri: alle 15 allo Juventus Stadium