Tevez vicino al PSG: Ibrahimovic torna al Milan?

Adriano Galliani è al lavoro per regalare al Milan targato Bee Taechaubol-Berlusconi un progetto vincente condito da giocatori di livello assoluto. Sfumato Dani Alves, che un po’ a sorpresa ha rinnovato con il Barcellona, in casa Milan l’attenzione si è spostata sul fronte offensivo: Jackson Martinez avrebbe dato il suo benestare ad un suo eventuale arrivo in rossonero, ma l’ipotesi Zlatan Ibrahimovic non è ancora tramontata. Lo svedese sarebbe infatti al centro di un complesso intrigo di mercato cui sono legati anche Carlos Tevez e Edinson Cavani e il fattore comune in questo caso sarebbe il Paris Saint Germain.

Tevez non è più convinto di voler restare alla Juventus, che dal canto suo è intenzionata a sottoporre all’argentino un prolungamento di contratto fino al 2017. L’Apache incontrerà Marotta questa sera, o al più domani mattina, ma le chance che il giocatore si trattenga a Torino sono pochissime. Qui entra in scena il PSG: Nasser al-Khelaifi è pronto a ricoprire d’oro Tevez (12 milioni netti a stagione) e attualmente il club parigino sarebbe in vantaggio nella corsa al giocatore bianconero, creando i presupposti per realizzare il tandem d’attacco sognato dalla Juventus: Cavani-Tevez appunto. E Ibrahimovic? Per il gigante svedese non ci sarebbe più posto a Parigi e in quel caso il Milan potrebbe farsi nuovamente sotto.

Suggestioni di mercato quindi, come quelle che vogliono il fondo Doyen Sports intenzionato ad aiutare il Milan a mettere le mani su Ibrahimovic, nonostante lo svedese non sia un giocatore della scuderia che fa capo a Nelio Lucas. Zlatan al Milan insomma sembra più un romanzo che un affare di mercato, ma bisognerà capire se Raiola starà dalla parte dei buoni o dei cattivi.

Leggi anche: