Thohir alla Gazzetta dello Sport: "Mazzarri è come Mourinho" (Video)

Ieri pomeriggio, il neoeletto Presidente dell’Inter Erick Thohir è stato ospite della Gazzetta dello Sport e ha rilasciato una bella intervista nella quale si è detto emozionato di poter dirigere l’Inter, dopo esserne stato tifoso da lungo tempo. Il magnate indonesiano ha anche detto di voler lavorare duro al fine di rendere grande non solo l’Inter in quanto squadra, ma anche come proprietà: “Per ora la cosa più importante è lavorare duro e concentrarsi affinché tutto il club operi insieme non solo in quanto squadra, ma anche dal lato del management e della proprietà. Ed è una strada lunga ed è iniziata solo ora, ma vogliamo ottenere quello che abbiamo stabilito anche in termini di business.”

Thohir ha poi aggiunto: “Per quanto riguarda l’aspetto sportivo penso che abbiamo tutte le cose fondamentali e disponiamo di bravi giocatori giovani, di ottimi Primavera che speriamo di poter far lavorare insieme alla prima squadra.” Il tycoon indonesiano ha affermato di non aver ancora avuto un vero incontro di mercato con i soci nerazzurri, in quanto quello presunto di due giorni fa in sede non è stato altro che un incontro per conoscere meglio Branca e Ausilio. A riguardo, ha dichiarato: “Ho bisogno di conoscere meglio Branca e Ausilio, di capire la loro visione e la loro strategia. Avremo una riunione anche oggi, ma naturalmente c’è una strategia che dovremo discutere anche con l’allenatore, chi vale la pena di prendere e chi no.”

Thohir Inter

Dopo aver fatto il punto sulla Serie A e sul bisogno che essa ha di “tornare sulla strada giusta”, perché a suo dire “se non ci sveglieremo potremo essere scavalcati dal campionato francese o da quello americano in futuro”, Thohir non ha mancato di esprimere parole al miele per il tecnico dell’Inter, Walter Mazzarri, arrivando persino a paragonarlo allo Special One: Mourinho è uno dei migliori allenatori al mondo, ma vedo le stesse caratteristiche in Mazzarri. Spero che possa gettare le fondamenta per creare una squadra forte nei prossimi due o tre anni. C’è una strategia da discutere con lui per capire quali possano essere dei buoni acquisti, valuteremo insieme come muoverci sul mercato di gennaio.”

ECCO IL VIDEO DELL’INTERVISTA

Leggi anche–> Thohir: summit di mercato con Branca e Ausilio

Leggi anche–> Mazzarri: “A Icardi dico di stare con Zanetti”

Leggi anche–> Thohir, ecco i giovani su cui puntare