Thohir su Guarin: "Ho dimenticato gli errori del passato"

Erick Thohir riapre le porte dell’Inter a Fredy Guarin. Il colombiano, da mesi indiziato numero uno ad una possibile cessione che permetterebbe all’Inter di monetizzare e di reinvestire sul mercato, potrebbe ora decidere di rimanere a Milano dopo le parole di elogio arrivate dal suo presidente attraverso i microfoni di Sky Sport direttamente dagli Stati Uniti all’indomani della sconfitta ai calci di rigore contro il Manchester United nel secondo match della Guinness Cup 2014.

Queste le parole di Thohir su Guarin“Lo adoro, la cosa più importante è capire che tipo di giocatore deve essere per l’Inter. Ha fatto alcuni errori nella scorsa stagione ma questo è il passato. Inizia la nuova stagione e spero davvero che possa dare una maggiore qualità. Lui è uno di quelli che hanno partecipato al Mondiale, quindi un giocatore importante. Ma la cosa fondamentale sarà avere 22 giocatori che possano giocare bene insieme. Quest’anno avremo non soltanto la Serie A, ma anche Europa League e Coppa Italia”.

Parole importanti quelle di Thohir che potrebbero aprire, quindi, nuovi scenari per il futuro di Guarin. Il colombiano sembrava un separato in casa dopo il rinnovo di contratto dello scorso mese di marzo. Tanti club, il Monaco è stato l’ultimo in ordine di tempo, si erano interessati e lui e la stessa Inter aveva provato a inserirlo in diverse trattative, come quella con lo United per Chicharito Hernandez, ma Guarin si ricandida, a questo punto, per riprendersi un posto nell’Inter 2014-2015.

Leggi anche–> Calciomercato Inter, Di Marzio: “Monaco su Guarin”

Leggi anche–> Inter, scambio Guarin-Chicharito con lo United?