Tim Cup 2013-2014: Risultati e marcatori del terzo turno di qualificazione

Sorprese a non finire nel terzo turno di qualificazione di Tim Cup che oggi si conclude con i due posticipi: Inter Cittadella (alle 18.30 in diretta su SportItalia) e Atalanta-Bari (alle 19.00).

Sono entrate in campo alcune squadre di Serie A, ma il blasone non ha contato tanto che sono andate subito fuori il Livorno che ha perso in casa contro il Siena, il Genoa sconfitto ai rigori dallo Spezia, il Torino che ha ceduto al Pescara tra le mura amiche, il Cagliari che dopo i tempi supplementari si è arreso al Frosinone.

In copertina invece il Parma che ha travolto 4-0 il Lecce trascinato da Cassano (per lui applausi a scena aperta al Tardini). Fuori il Palermo con Toni che punisce Gattuso (espulso). Passano anche Trapani, Reggina, Sampdoria, Chievo, Varese, Sassuolo e Bologna.

toni verona

Questi i risultati con i marcatori del terzo turno di qualificazione di Tim Cup: Livorno-Siena 0-1 (44’ Angelo); Spezia-Genoa 2-2 e poi 5-4 dopo i calci di rigore (12’ Gilardino, 33’ Sansovini, 82’ Ebagua, 90’ su rgiore Lodi); Trapani-Padova 1-0 (69’ Nizzetto); Torino-Pescara 1-2 (47’ su rigore R. Maniero, 53’ Immobile, 58’ Ragusa); Reggina-Crotone 1-0 (48’ Gerardi); Palermo-Hellas Verona 0-1 (37’ Toni), Avellino-Cesena 1-0 (25’ Galabinov); Chievo-Empoli 2-0 (15’ Radovanovic, 23’ Thereau); Bologna-Brescia 1-0 (40’ Diamanti); Sampdoria-Benevento 2-0 (73’ e 83’ Gabbiadini); Cagliari-Frosinone 1-2 dopo i tempi supplementari (26’ Ciofani, 35’ Pinilla, 120’ Curiale); Parma-Lecce 4-0 (22’ Amauri, 53’ su rigore Cassano, 81’ Munari, 85’ Palladino); Juve Stabia-Varese 1-1 4-5 dopo i calci di rigore (14’ Tremolada, 51’ Mezzavilla); Novara-Sassuolo 1-3  dopo i tempi supplementari (3’ Laribi, 55’ Comi, 110’ Pavoletti, 115’ Farias).

Leggi anche — > Palermo-Verona e Inter-Cittadella: Diretta TV su Sportitalia

Leggi anche — > Palermo-Verona Tim Cup 2013-2014, Gattuso: “Ce la giocheremo!”