Tony Fernandes (presidente QPR) vuole acquistare la Juve Stabia?

La Juve Stabia è reduce dall’ufficializzazione della retrocessione in Lega Pro dopo tre stagioni ad alti livelli giocate in serie B: tanti errori, non solo dal punto di vista tecnico, per la squadra gialloblu che vorrà ripartire col solito ed inconfondibile entusiasmo per poter provare a dare l’assalto nuovamente a quella serie B che nella Lega Pro unica può diventare un vero e proprio miracolo.

Al di là dei dubbi circa il futuro, arriva dall’Inghilterra una voce interessante che non può che far sognare i tifosi della formazione stabiese: sembra infatti, stando a quanto riportato da Resport.it che il ricchissimo imprenditore della Malaysia, Tony Fernandes, sia interessato ad acquistare un club italiano non di prima serie. Già presidente del Queens Park Rangers, squadra che milita nella serie B inglese e ad un passo dal ritorno in Premier League, Fernandes vorrebbe affondare le sue radici anche in Italia e in particolare in Campania dove alcuni rumors avevano già parlato di un suo interessamento per la Cavese, poi scemato anche a causa della categoria (serie D).

Ripartire dalla Lega Pro sarebbe l’ideale per poter dare il via ad un progetto: già si parla di quelli che potrebbero essere gli emissari di questa trattativa possibile col patron della squadra inglese, con il procuratore Antonio Caliendo e Michele Giordano in prima fila per poter consentire al ricco presidente malesiano di poter investire anche nel calcio italiano. Nel frattempo, seppur in attesa di conferme ufficiali sulla notizia, la città di Castellammare sogna, anche perché è forte il desiderio di dimenticare la triste stagione che sta andandosi a concludere.

Leggi anche: