Top 11 Serie A: calciatori svincolati e senza contratto

Manca davvero poco al mercato di Gennaio e, da quanto si apprende anche dalle prime pagine dei quotidiani, molti club si sono già mossi alla ricerca di pedine fondamentali per rafforzare la rosa. Non sarà comunque facile spendere in un periodo come questo, dove l’accortezza verso il bilancio sarà una delle prime regole di mercato che dovranno rispettare i dirigenti dei club italiani.

Una soluzione potrebbe essere quella di rivolgersi a calciatori che hanno il contratto in scadenza il prossimo giugno, tentando quindi di strappare un pre-accordo per bruciare le squadre rivali sul tempo. Dando un’occhiata alla lista dei papabili, ci si rende conto che, per chi ne fosse interessato, si potrebbe mettere su una gran bella squadra di calciatori prossimi allo svincolo.

Si comincia naturalmente dal portiere dove c’è letteralmente l’imbarazzo della scelta tra  i vari Agazzi (Cagliari), Abbiati (Milan) e Brkic (Udinese). In difesa, si potrebbe creare il trio centrale, di grande esperienza, formato da Burdisso (Roma), Dainelli (Chievo) e Samuel (Inter) con alle fasce l’atletico duo Murru (Cagliari)-D’Ambrosio (Torino). A centrocampo, poi, i nomi di due grandi interpreti del ruolo come Pirlo (Juventus) e Cambiasso (Inter) a supportare il trio d’attacco formato da Klose (Lazio) e Milito (Inter) e Toni (Verona).

toni verona

Insomma, un 3-4-3 composta da: Abbiati, Burdisso, Dainelli, Samuel; D’Ambrosio, Pirlo, Cambiasso, Murru; Klose, Milito, Toni, con in panchina altri elementi utili come Terranova, Cossu, Palladino e Floccari. Certo, una squadretta forse poco dinamica ed avanti con l’età che però riuscirebbe tranquillamente a raggiungere la parte sinistra della classifica della prossima Serie A.

Leggi anche –> Tanti svincolati di lusso per Giugno 2014

Leggi anche –> Ibarbo: idea Napoli?