Torino in Europa League, Ventura: “Vittoria meritata”

Dopo la brillante vittoria contro il Brommapojkarna nel preliminare in Europa League, che calcionow.it ha seguito in diretta, il tecnico del Torino Giampiero Ventura, tra l’altro al suo esordio europeo dopo quasi 900 panchine da professionista,  esprime tutta la sua soddisfazione nel post-partita, non risparmiando però qualche piccolo appunto alla squadra.

Ecco le sue dichiarazioni, riportate sulla versione on line della Gazzetta dello Sport: “Abbiamo mostrato un buon gioco e alla fine abbiamo vinto meritatamente. C’è solo stata qualche sbavatura sulla quale lavoreremo. Sono soddisfatto, anche se il risultato avrebbe potuto essere più largo. Siamo scesi in campo con l’atteggiamento giusto e così dovremo fare anche in campionato. Brommapojkarna o Milan non fa alcuna differenza”.

Ventura è soddisfatto anche per un altra ragione: “Un’altra nota positiva è che non ci sono stati infortuni. Questa era la prima partita dopo il ritiro contro una squadra che aveva già giocato molto in campionato. È vero, c’era gap dal punto di vista tecnico, ma per noi era importante fare bene le cose che sappiamo fare e ci siamo riusciti. Infine, un pensiero su Barreto, autore della terza rete: “Sono felice per la sua prestazione: ha giocato per la squadra, si è reso sempre pericoloso e ha segnato un bel gol di rapina. Sul 3-0 ho preferito far giocare anche altri elementi della squadra”

Leggi anche: