Torino-Inter 0-0, Mazzarri: "Non è cambiato nulla con i rigori"

E’ un Walter Mazzarri polemico quello che si presenta ai microfoni dei giornalisti in zona mista dopo lo scialbo 0-0 di Torino-Inter. Questa, nel dettaglio, l’analisi del match da parte del tecnico toscano, che lancia subito una frecciatina a Doveri per il rigore assegnato ai granata nel primo tempo”Se dai il primo rigore poi dai anche quello su Icardi, che era ben più evidente di quello su Quagliarella. In campo mi arrabbio, poi si va fuori, si dicono le cose come stanno e si va avanti. Il rigore su Quagliarella non c’è assolutamente, mentre quello su Icardi ci sta dal momento che dai il primo ed è anche molto più evidente”.

Spostandosi sulla partita, Mazzarri la analizza così: ”Partita equilibrata, lo sapevamo che qui non è mai facile creare tante palle-gol. Dura trovare gli spazi, non abbiamo capitalizzato le occasioni che abbiamo avuto. Abbiamo provato a vincere fino alla fine ma non siamo riusciti. E’ andata così. Io mi aspetto sempre il massimo, ma ci sono tanti aspetti da valutare. C’era il nuovo Medel, che ha fatto molto bene. Tutto sommato abbiamo giocato bene, qui sarà difficile per chiunque”.

Daniele Doveri
Daniele Doveri: è lui il bersaglio delle dichiarazioni di Mazzarri dopo Torino-Inter 0-0

Una sola punta, nonostante Osvaldo fosse a disposizione. Ecco come Mazzarri spiega le sue scelte: ”Non avevo altre punte di ruolo con 90 minuti. Osvaldo non stava benissimo e gli avevo chiesto una mezzora. Potevo cominciare con Bonazzoli, ma mi sembrava troppo giovane. Volevo Hernanes e Kovacic più alti, così come gli esterni. Anche così potevamo fare male e nel primo tempo sarebbe stata dura anche con due punte. Però dico che, con Osvaldo al meglio, sarei partito con due punte. In questo stadio, anche l’anno scorso, tutte le big hanno sudato. Non ci dimentichiamo che ci manca Palacio e Osvaldo è al 40-50%, quindi resta solo Icardi che sta bene. Il Trenza oggi ci avrebbe fatto molto comodo”.

Oltre allo 0-0 col Torino, l’Inter deve fare i conti anche col rosso a Vidic:  ”L’arbitro ha preso un abbaglio. Come fanno in Inghilterra, Vidic ha applaudito un fallo fischiato e Doveri ha travisato. Una cosa assurda”.

TUTTO SU TORINO-INTER

Leggi anche–> Torino-Inter 0-0, fischi per D’Ambrosio

Leggi anche–> Torino-Inter 0-0: gli highlights (Video)