Torino-Milan, Maxi Lopez: "Non abbiamo nulla da invidiare ai rossoneri"

L’attaccante granata, Maxi Lopez, ha parlato al Corriere dello Sport, commentando Torino-Milanmatch che si disputerà sabato 17 ottobre: “Per noi è una sorta di prova di maturità, la gara che ci spiegherà per quale traguardo possiamo lottare quest’anno. Non nascondo che da piccolo ero tifoso rossonero: mi alzavo la notte per vedere lo squadrone composto dagli olandesi che asfaltavano tutti”.

Non abbiamo nulla da invidiare ai rossoneri, finora abbiamo meritato ogni punto che abbiamo guadagnato; sono convinto che, se ripartiremo da quanto messo in mostra nel girone di ritorno la scorsa stagione, potremo lottare per obiettivi importanti e toglierci qualche soddisfazione. Milan in difficoltà? Non me l’aspettavo così, l’undicesimo posto non è da loro. Ma io conosco bene Mihajlovic, è uno con personalità. Milano non è una piazza semplice, anzi. Ma con una squadra del genere deve lottare per l’Europa”. Maxi Lopez che ha recuperato dal problema che, negli scorsi giorni, rischiava di non renderlo convocabile per sabato.

TUTTE LE NOTIZIE SU TORINO-MILAN

Leggi anche: