Torino-Milan, Mihajlovic in Conferenza Stampa: "Non so se cambierò modulo"

Sinisa Mihajlovic si è presentato, come di consueto, in conferenza stampa alla vigilia di Torino-Milan, in programma domani sera alle 20:45. Il tecnico serbo conferma quanto detto in precedenza e sottolinea che non modificherà la sua idea di gioco: “Chi ha detto che cambiamo modulo? Vediamo domani, non so se sia il caso di cambiare modulo. Non c’è un  modulo che ti faccia vincere o perdere, se non si va in campo con l’atteggiamento giusto, puoi usare il modulo che vuoi, ma non andrà bene”.

Faccio di testa mia e mi prendo tute le responsabilità. Domani bisogna giocare da Milan, con il 4-3-1-2  ci sono diversi problemi, non so se sia il momento giusto per cambiarlo ora. Ventura? È uno dei più bravi allenatori d’Italia, un insegnante di calcio. Ha la fortuna ma soprattutto il merito di in quella piazza da diversi anni. Comunque noi sappiamo come metterli in difficoltà, vedremo se riusciremo a metterlo in pratica”.

Su Honda, riguardo alle sue dichiarazioni,  e sulla pubalgia di Balotelli: “Con Honda chiarisco solo le cose tecniche, se vuole la società e se ha delle cose da chiarire, le chiarisca, ma non mi riguardano. Per quanto riguarda Mario, gli infortuni fanno parte del nostro lavoro, lui ha la pubalgia e sente ancora dolore. Spero che lunedì migliori e rientri ad allenarsi con il gruppo“. 

TUTTE LE NOTIZIE SU TORINO-MILAN