Torres-Milan, il Chelsea dice no alla buonuscita

E’ terminato l’incontro tra gli agenti di Torres e il Chelsea e il Milan non ha ricevuto di certo buone notizie. I Blues hanno infatti detto no alle richieste, riguardanti la buonuscita, messe sul piatto dagli agenti del giocatore, questo significa che i rossoneri e l’attaccante dovranno pazientare ancora un altro po’ per convolare a nozze. Eh si, perché dopo il due di picche rifilato dal Chelsea agli agenti di Torres, il Milan e l’entourage del giocatore non si arrendono e hanno intenzione di sfruttare i prossimi giorni di calciomercato per convincere la dirigenza del club inglese a cedere alle loro pretese.

Il braccio di ferro tra le due parti non potrà continuare a lungo. Agosto è ormai agli sgoccioli, così come la sessione estiva di calciomercato. Il Chelsea potrà di certo opporsi e costringere Torres a rimanere tra i Blues, ma un attaccante poco motivato non sarebbe di certo utile a Mourinho. Dall’altro lato c’è un Adriano Galliani che, negli ultimi giorni di mercato, ha sempre dato il meglio di sé, riuscirà a ripetersi anche quest’anno? Quale carta si giocheranno il Milan e gli agenti di Torres?

Leggi anche: