VOTA QUESTA NOTIZIA

Al via domenica 12 luglio 2015 la nona tappa del Tour de France 2015. Si parte con la cronometro a squadre, anche se averla posizionata dopo otto tappe ha creato e non poche polemiche.

La 9^ tappa del Tour de France 2015 si disputerà interamente in Bretagna. Sarà una prova contro il cronometro da affrontare in squadra, tutti insieme per chiudere con il minor tempo possibile. Il percorso da Vannes a Plumelec misura 28 chilometri e propone diverse difficoltà lungo il tragitto. La partenza sarà in leggera discesa, ma con il passare dei metri ci si dirigerà verso Kerglas e Saint-Avé, dove la strada inizierà a salire gradualmente. Al chilometro 10 avremo il primo rilevamento cronometrico a Lesnevé, poi si proseguirà verso Monterblanc, prima di scendere verso Kermabolivier. Da qui la strada ricomincia a salire e si arriverà al secondo rilevamento cronometrico posto a Le Croiseau dopo poco più di 20 chilometri.

I corridori giungeranno fino a La Croix Peinte, poi si scende verso Cadoudal. A due chilometri dal traguardo inizierà la Côte de Cadoudal. Sarà una salita di 1,7 chilometri con pendenze medie al 6,2%, ma alcuni tratti sono persino sopra il 7%. Spianerà di qualche grado solo nelle ultime centinaia di metri prima della linea d’arrivo di Plumelec.

Leggi anche: