Al via domani 18 luglio la quattordicesima tappa del Tour de France. Domani si corre la tappa Grenoble a Risoul. si comincia a fare sul serio in questa lunga marcia che è il Tour de Frande. Quasi al termine la seconda settimana, ricce di emozioni e, purtroppo, poche conferme.

Vediamo cosa affronteranno domani gli atleti in gara: partenza da Grenoble. Dopo aver affrontano quasi 50 chilometri in pianura, ecco che si inizia a salire: subito il Col du Loutaret, la più facile salita di domani, di prima categoria 34 km con una pendenza media del 3.4%. Molto probabilmente il Loutaret non creerà molti problemi agli scalatori puri, ma la fatica si farà sentire. Appena scollinati ci saranno circa 30 di chilometri in discesa, per poi risalire, verso lo storico Col d’Izoard: 19km al 6% di pendenza media. La salita dura inizia negli ultimi 6km con pendenza costante sopra l’8%. Nonostante sia abbastanza lontana dal traguardo, già qui qualcuno potrà muoversi. Altra lunga discesa per arrivare a Guillestre ed iniziare la salita finale: quella che porta a Risoul. Pendenze non molto aspre ma salita regolare di 12km la 7%.

LEGGI ANCHE:

Tour de France 2015 (Tredicesima tappa), Risultati e Classifiche: Van Avermaet vincitore