Il vincitore della quattordicesima tappa del Tour de France è Steve Cummings. Anche oggi il nemico da battere, oltre che Chris Froome, è stato caldo torrido. Oggi si è corsa una tappa che, vista la planimetria, non si preannunciava di certo semplice. La fuga, oggi, è stata avvita da una ventina di corridori, che a metà gara di portano ad oltre 6 minuti di vantaggio. Ma gli uomini in testa non lavorano bene, per questi motivi i minuti di distacco si assottigliano sempre più.

Il Team Sky di Chris Froom, anche oggi, ha dimostrato di essere una vera . squadra, aiutando il proprio capitano. Il nostro Vincenzo Nibali in ripresa, come dimostrato nelle ultime due tappe, anche oggi lotta alle spalle del leader. L’Astana si mantiene ancorata all’italiano, supportandolo durante le salite,manche se il Team Sky dimostra di essere il migliore. A 30 km dall’arrivo la prima, vera salita di giornata, con il gruppo maglia gialla che lo supera al meglio, anche se nessun team prova a mettere il leader di classifica in difficoltà. La salita finale è quella più emozionante della gara. Quintana e Froome si danno battaglia, ma alla fine arrivano quasi a pari merito. Il nostro Vincenzo Nibali, anche oggi reagisce bene alle salite, ma nel tratto finale concede qualcosa al leader della gara.