Udinese-Emirati Arabi 2-1: gol di Gejo e Zapata

Buona prestazione per l’Udinese, che a Sachsenbourg, in Austria, batte la nazionale degli Emirati Arabi per 2-1. Vittoria ancora più significativa per il fatto che sono scese in campo le seconde linee agli ordini del tecnico della primavera Luca Mattiussi. Il resto della squadra è invece rimasto ad allenarsi agli ordini di Stramaccioni, per preparare la sfida di domenica sera contro la Ternana al Friuli, valevole per il terzo turno di Coppa Italia.

Venendo alla partita, l’Udinese inizia meglio creando subito un’occasione con Gejo;  è poi lo stesso attaccante spagnolo a siglare l’1-0 su calcio di rigore al ’20. La partita a ritmi blandi, con i portieri praticamente inoperosi. La ripresa si apre senza cambi per i bianconeri. Al ’11 sono gli arabi a sfiorare il pareggio con Hai Khal che si fa ipnotizzare da Kelava in  una facile occasione. Nove minuti dopo il raddoppio dell’Udinese con Alexis Zapata, che segna con un sinistro dal centro dell’area. La partita prosegue con più occasioni da entrambe le parti rispetto al primo tempo; allo scadere arriva il gol della bandiera degli Emirati Arabi con Abib Fardan.

Se quindi dal campo vengono buone notizie, non altrettanto dall’infermeria: per Gabriel Silva, infortunatosi ieri in allenamento, si teme uno stop di circa tre settimane. La diagnosi parla infatti di una lesione al retto femorale della coscia destra. Certamente una tegola non da poco per Stramaccioni.

TUTTE LE NOTIZIE SULL’UDINESE