Udinese-Inter: I Precedenti in Coppa Italia

La partita di giovedì 9 gennaio tra Udinese ed Inter, valida per la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Italia, sarà la settima volta che le due squadre si incrociano nella competizione italiana, ma la prima da quando esistono i turni a eliminazione diretta, compresi ottavi e quarti di finale.

Il bilancio negli scontri al Friuli vede 1 vittoria per parte e 4 pareggi finora. La prima sfida, nel girone ad eliminazione, giocata ad Udine risale al 5 settembre 1982, quando l’Inter allenata da Rino Marchesi si impose per 2 a 1 con le reti nerazzurre siglate da Bergomi e Beccalossi, con il gol del momentaneo pareggio bianconero siglato da De Giorgis.

Le due squadre si riaffrontarono nella stagione ’88-’89 e la squadra nerazzurra guidata da Giovanni Trapattoni riuscì a strappare un pareggio: dopo l’iniziale vantaggio friulano su rigore siglato da De Vitis, sempre con un penalty Diaz riportò la partita in parità. Il 4 dicembre del 1993 si giocava per la qualificazione ai quarti: nell’andata giocata al Friuli la partita terminò 0 a 0 con l’Inter che si qualificherà vincendo 2 a 1 a San Siro.

Roberto Mancini GalatasarayA distanza di circa otto anni, sempre negli ottavi, nella stagione 2001-2002, la squadra allenata da Cuper venne sconfitta per 2 a 1 grazie alle reti bianconere di Di Michele e Pizarro, il centrocampista cileno ai tempi ancora in Friuli, che risposero all’iniziale vantaggio firmato da Clarence Seedorf; al ritorno il pareggio 2 a 2 tra le formazioni concesse all’Udinese la qualificazione ai quarti.

Nella stagione ’04-’05 tocca, invece, all’Inter gioire: la squadra nerazzurra allenata da Zaccheroni, ex della partita, pareggia 0 a 0 ma poi vincerà a San Siro per 3 a 1 aggiudicandosi la possibilità di sfidare in semifinale la Juventus. Ultima partita disputata in Coppa Italia risale all’11 aprile 2006 quando l’Inter di Mancini, squadra campione in carica della competizione, pareggia 2 a 2 ad Udine nel ritorno delle semifinali (dopo essersi imposta a San Siro con una rete di Solari) grazie alle reti di Solari e Pizarro, passato in nerazzurro, inutili le segnature di Obodo e Iaquinta.

Il passato è passato, ora ad Inter e Udinese continuare a scrivere pagine nuove: chi la spunterà questa volta?

TUTTO SU UDINESE-INTER

Leggi anche -> Udinese-Inter Coppa Italia, Roberto Pereyra: “Vogliamo fare una buona partita”

Leggi anche -> Coppa Italia: Udinese-Inter fissata per il 9 gennaio