Uefa multa la Russia per Scontri a Euro 2016

La Uefa ha multato la Russia per i recenti scontri a Euro 2016 avvenuti durante la sfida contro l’Inghilterra.

Gli ultras delle due nazionali hanno messo letteralmente a ferro e fuoco la città di Marsiglia, divenuta per una sera teatro di feroci scontri tra le tifoserie rivali. La Uefa ha adottato il pugno duro e ha minacciato l’esclusione delle squadre coinvolte negli scontri proprio per evitare il rischio di altri bollettini da guerra: a questo ha fatto seguito anche la multa di 150mila euro comminata alla federazione russa, ritenuta responsabili per gli scontri messi in atto dai propri sostenitori.

La scia di paura e terrore non accenna a diminuire su questi Europei di Francia che si sono aperti già con l’incombente pericolo del terrorismo: una situazione difficile che dovrà essere affrontata nel migliore dei modi dalle forze dell’ordine transalpine.

Leggi anche: