Ufficiale, Allegri rinnova il contratto fino al 2017

Ora è ufficiale: Massimiliano Allegri ha rinnovato il contratto con la Juventus fino al 2017. Il tecnico toscano ha visto adeguato il suo ingaggio, che ora diventa di 3,5 milioni netti a stagione e ne fa il secondo allenatore più pagato della serie A, dopo Roberto Mancini, che ne guadagna 4 netti.

La firma è avvenuta nella giornata di oggi in sede, alla presenza del presidente Andrea Agnelli e dell’amministratore delegato Giuseppe Marotta. Il precedente contratto legava Allegri fino al 2016, con ingaggio di 2,5 milioni netti. Dunque, un sostanziale riconoscimento del lavoro del tecnico toscano, che quest’anno ha condotto la Juventus alla finale di Champions League poi persa contro il Barcellona, oltre ovviamente alla conquista del quarto scudetto consecutivo e della vittoria dopo 20 anni della Coppa Italia.

Ricordiamo che oggi ci sono state altre due importanti ufficialità: il rinnovo di Claudio Marchisio e la partenza di Andrea Pirlo, che si trasferisce negli Stato Uniti al New York City.

Leggi anche