Ufficiale: il Milan Esonera Allegri. Squadra affidata a Tassotti

Ora è ufficiale: Massimiliano Allegri non è più l’allenatore del Milan. E’ arrivato alle 11.24 il comunicato della società rossonera sul proprio sito a comunicare quanto ieri sera, si vociferava. Ecco quanto riportato sul portale acmilan.com: “L’AC Milan comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della prima squadra, con effetto immediato, il Signor Massimiliano Allegri e il suo staff. L’AC Milan desidera ringraziare il Signor Allegri e il suo staff per l’opera svolta e augura loro i migliori successi professionali. La squadra è provvisoriamente affidata alla guida tecnica del Signor Mauro Tassotti“.

Ha di certo influito il risultato assai deludente maturato nell’ultima giornata di campionato contro il Sassuolo dove gli uomini dell’oramai ex tecnico rossonero, hanno rimediato una sonora sconfitta per 4-3 contro un avversario tutt’altro che ostico. Avrà agito a voce alta anche Barbara Berlusconi che non ha mai nascosto, fin dall’inizio del proprio incarico, le controversie nei confronti del livornese.

Tassotti e Allegri

A questo punto, non resta che aspettare di sapere se Mauro Tassotti traghetterà il Milan fino alla conclusione di questa stagione (sembra difficile) o verrà accelerata una delle due trattative per portare a Milanello Clarence Seedorf, il cui nome gira già da un paio di ore nell’ambiente rossonero, o promuovere Filippo Inzaghi, attualmente tecnico della Primavera.

Leggi anche –> Allegri esonerato: è ufficiale!

Leggi anche –> Esonero Allegri: aggiornamento in tempo reale

Leggi anche –> Sassuolo-Milan, 4-3: i gol e gli highlights