Ultime news Juventus: Pirlo rinnova, ma solamente a fine stagione

Un affare con la A maiuscola, la A di Andrea il nome di colui che per la seconda stagione consecutiva ha guidato la squadra bianconera alla vittoria dello scudetto. Il Milan e Galliani si staranno ancora mangiando le mani, sì perchè il regista italiano, reputato troppo vecchio per le gerarchie di Allegri, è andato ad arricchire quelle di Conte che di certo non l’ha messo in panchina.

Andrea Pirlo è diventato il faro del centrocampo bianconero, capace di sfornare assist a valanga (24 in due stagioni), di trovare la sua “maledetta” nel momento clou della partita e di inventare colpi da giocoliere che valgono da soli il prezzo del biglietto.

Nella Juve le sue quotazioni sono sempre più in rialzo tanto che il duello con Xavi per il miglior regista al mondo si fa sempre più equilibrato, d’altronde stiamo parlando di due giocatori di un altro pianeta.

Andrea Pirlo

E’ per questo che la Juve vuole incassare la fiducia del centrocampista ex Milan e rinnovare il contratto a vita ad Andrea Pirlo. Fino a qui sembra tutto facile, perchè la Juve vuole Pirlo e lui vuole la Juve, ma la dirigenza bianconera vuole cautelarsi su alcuni aspetti. L’età avanza, gli anni si fanno sentire e ormai per Pirlo sono trentaquattro le primavere, per quanto ancora giocherà ad alti livelli?

E’ quello che si chiedono anche in casa Juve ed è per questo che la società bianconera vuole aspettare prima di offrire il rinnovo al calciatore, vuole valutare le prestazioni della stagione ventura e magari dopo offrire il contratto che legherà il giocatore bresciano a vita con la maglia della Juventus.

Leggi anche –> Ultime notizie Juventus: Vidal rinnova fino al 2018
Leggi anche –> Calciomercato Juventus: Marrone all’Everton è la chiave per arrivare a Zuniga?