Ultime Notizie Germania-Italia, chi ha i Titolari più forti?

VOTA QUESTA NOTIZIA

Germania-Italia è alle porte, le ultime notizie sulle formazioni: chi ha i titolari più forti?

Germania-Italia è la sfida infinita e mette di fronte forse le due nazionali che meglio hanno fatto finora a Euro 2016. Le ultime notizie sulle formazioni vedono i tedeschi con problemi di abbondanza, soprattutto lì davanti. Problema opposto per gli azzurri, che fanno i conti con gravi assenze: gli unici registi sono out, De Rossi infortunato e Thiago Motta squalificato, così toccherà a Sturaro, mentre Candreva sull’out non ha recuperato e lascia ancora spazio a De Sciglio.

Ma chi tra Germania e Italia ha i titolari più forti? Proviamo a tracciare un confronto giocatore per giocatore, sottolineando come, nonostante i due moduli diversi (4-2-3-1, 3-5-2), entrambe le squadre presentano in fin dei conti 4 difensori, 4 centrocampisti e 2 attaccanti in quelle che sono le probabili formazioni della vigilia.

NEUER VS BUFFON

Per quanto il tedesco del Bayern sia fortissimo e un gran pararigori nel caso si palesi questa eventualità sabato, lo juventino resta più esplosivo nonostante i 38 anni, e ovviamente più esperto del collega: per noi, Buffon di poco superiore a Neuer.

KIMMICH VS BARZAGLI

Nulla da dire, tranne che il ruolo non è esattamente lo stesso, ma il primo con Guardiola ha fatto il centrale, il secondo talvolta il terzino destro: poche storie, Barzagli nettamente più forte.

HUMMELS VS BONUCCI

Forse i più forti al mondo in questo momento, lo juventino mette sul piatto della bilancia anche maggior tecnica, utile per sbloccare le partite (vedi il match contro il Belgio): propendiamo leggermente verso Bonucci.

BOATENG VS  CHIELLINI

Entrambi molto fisici, poca tecnica ma grande senso della posizione e agonismo: forse Boateng al momento è superiore al toscano, ma noi preferiamo abbiamo nella mente l’immagine del tedesco messo a sedere da Messi l’anno scorso e per questo diciamo a bassa voce Chiellini.

HECTOR VS DE SCIGLIO

Nessuno dei due è un terzino di prima fascia, ma il tedesco ha dimostrato grande continuità negli ultimi tempi. Dopo un periodo buio, De Sciglio sembra poter tornare quello di 2-3 anni fa, ma al momento propendiamo per Hector.

KHEDIRA VS STURARO

Il confronto con De Rossi sarebbe stato molto più equilibrato, ma il titolare azzurro sarà Sturaro e nella sfida tra compagni di squadra alla Juventus preferiamo il più esperto Khedira.

KROOS VS PAROLO

Il laziale è un buon giocatore, sempre tra i migliori dei suoi, ma il madridista è oggettivamente di un altro pianeta: Kroos nettamente superiore sotto ogni punto di vista.

ÖZIL VS GIACCHERINI

Giaccherinho è un idolo azzurro ormai da qualche anno, ma l’imperturbabile tedesco col numero 8 ha un bagaglio tecnico dieci volte superiore. Ricordando che nel calcio la tecnica non è tutto, propendiamo comunque per Özil.

DRAXLER VS FLORENZI

Molta tecnica ma molta discontinuità, questa una possibile sintesi per la bio del tedesco del Wolfsburg: non ci vergogniamo di preferire leggermente la continuità e il cuore di Florenzi.

MÜLLER VS EDER

0 gol per quello che è stato capocannoniere nell’ultima edizione dei mondiali, ma non per questo può essere messo in discussione. Ancora fatichiamo a capire quale sia realmente il suo ruolo, tanto si muove in campo senza sosta. Eder può mandarci in semifinale, ma Müller non si discute: (molto) più forte il 13.

GOMEZ VS PELLÈ

Molto simili nelle caratteristiche, con il Panzer che ha segnato una valanga di gol ma in un campionato poco competitivo come quello turco, mentre il salentino che ha fatto discretamente in Premier e ha segnato già due gol – identici e allo stesso minuto, il 92′ – in questo Europeo. Gomez era un buon attaccante, Pellè lo è adesso: preferiamo l’italiano.

W VS CONTE

Due allenatori completamente diversi, accomunati solo dall’essere due vincenti. 50%-50%, confidiamo nel nostro ct.

GERMANIA-ITALIA, LE ULTIME NOTIZIE