Ultime notizie Juventus: Fabio Grosso vice allenatore della Primavera

Il calcio è fatto di addii, vedi Cavani che è ad un passo dal salutare Napoli, vedi il nostro amato capitano Alessandro Del Piero che lo scorso anno ci ha lasciato alla ricerca di nuovi stimoli.

A volte però il calcio è fatto anche di arrivederci e, per la serie “a volte ritornano”, Fabio Grosso ne è ora un esempio.

L’ex difensore della Juventus militò con la maglia bianconera in due delle stagioni più difficili mai attraversate dalla Juventus in seguito allo scandalo scoppiato nel 2006 (anno in cui il giocatore divenne campione del mondo), segnando 2 gol.

La sua avventura a Torino fu tutt’altro che facile, segnata da infortuni e da un periodo in cui il giocatore fu addirittura messo fuori rosa perchè non più adatto al “progetto” dei diversi allenatori che si susseguirono sulla panchina più ambita d’Italia.

Fabio Grosso

Sotto la guida di Antonio Conte, a Fabio Grosso furono concesse solo un paio di occasioni (contro Catania e Siena) prima di essere rilegato nuovamente ai margini della squadra.

Nel 2012 il difensore si ritirò dall’attività agonistica e intraprese il percorso per il conseguimento del patentino di allenatore.

Fabio Grosso è solo uno dei sei ex campioni del mondo che hanno ottenuto l’abilitazione ad allenare: insieme a lui Massimo Oddo, Gianluca Zambrotta, Fabio Cannavaro, Filippo Inzaghi e Marco Materazzi.

Tra questi è proprio Grosso ad aver ottenuto il suo primo incarico come vice allenatore della primavera della Juventus accanto ad Andrea Zanchetta.

 

LEGGI ANCHE –> Quasi fatta per Kolarov