Ultime Notizie Milan: Balotelli "si sveglia" e diventa trascinatore

Il Milan sembra finalmente aver avuto quella scossa rispetto al pessimo e deludente inizio di campionato di cui è stata protagonista la formazione rossonera: Massimiliano Allegri ha trovato il bandolo della matassa ed è pronto a far risalire la china alla sua squadra anche in campionato, dove i rossoneri sono attesi dalla delicata sfida contro la Roma.

Ottenuto il pass per la qualificazione agli ottavi di Champions League, si sprecano i complimenti per una squadra che in queste settimane aveva dato segni di ripresa dopo prestazioni da dimenticare e che addirittura facevano venire gli incubi a guardare una classifica che vedeva sempre più vicina la zona retrocessione. Un nome in particolare che si può indicare come simbolo e trascinatore in un momento di crescita della squadra è sicuramente Mario Balotelli: l’attaccante bresciano dalla partita di Glasgow contro il Celtic sembra aver ritrovato la voglia di crescere con la maglia rossonera addosso e senza colpi di testa o ritardi agli allenamenti.

Un calciatore che sa essere decisivo in molte situazioni  e che per i rossoneri spesso è stato manna dal cielo: per lui ora sono 9 i gol in stagione con la maglia del Milan e in queste ultime partite è stato il vero leader di una squadra che piano piano sta tornando a mostrare bel calcio. Emblematico, come hanno notato molti tifosi, il colpo di testa di Supermario in occasione della sfida contro i Lancieri olandese al 95°: con tutta la sua forza fisica ha allontanato un pallone che stava per diventare pericoloso, ripartendo da solo e portando lontana la palla dalla porta di Abbiati.

Dopo la bella partita vista contro l’Ajax ora i rossoneri sono chiamati a chiudere il 2013 nel migliore dei modi contro Roma e Inter per concludere un 2013 ricco di alti e bassi.

Leggi anche -> Serie A: ecco gli arbitri della prossima giornata

Leggi anche -> Milan, con la qualificazione zittiti gli scettici

Leggi anche -> Nelson Mandela: anche un calciatore del Milan gli rende omaggio