Ultimissime Inter-Parma: Zanetti probabile titolare

Il posticipo di stasera vedrà opposti l’Inter di Mazzarri e il Parma dell’ex Cassano. Entrambe le squadre vengono dalla partita di coppa Italia, giocata e vinta, seppur con le seconde linee. Gli emiliani dovranno giocare anche contro una statistica negativa che li vede uscire sconfitti dal Meazza da ben 8 anni. Questa sfida è per i nerazzurri di cruciale importanza. Gli uomini di Mazzarri vengono da due amari pareggi contro Bologna e Sampdoria, e le prossime gare li vedranno impegnati contro Napoli e Milan. Vincere è dunque d’obbligo.

A poche ore dalla sfida, il tecnico di San Vincenzo, che farà di tutto per provare a vincere, ha deciso di cambiare il meno possibile. In difesa Rolando verrà ancora preferito a Ranocchia, come Taider a Kovacic. Zanetti è invece favorito su Pereira per sostituire Nagatomo sulla fascia sinistra. Per il resto tutto come previsto. Juan jesus e Campagnaro completeranno il terzetto difensivo. Jonathan occuperà regolarmente la sua fascia destra. Cambiasso vertice basso e Alvarez interno di centrocampo. Guarin agirà, come sempre, alle spalle dell’unica punta, Palacio.

Palacio Inter

Nel Parma, invece, Cassano sarà regolarmente in campo, ai suoi lati agiranno i soliti Biabiany e Sansone. Ritorna invece titolare Gargano, dopo la squalifica del precedente turno.

Inter  3-5-1-1: Handanovic, Campagnaro, olando, Juan Jesus, Zanetti, Jonathan, Taider, Cambiasso, Alvarez, Guarin, Palacio.

Parma  4-3-3: Mirante, Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi, Marchionni, Gargano, Parolo, Biabiany, Cassano, Sansone.

TUTTO SU INTER-PARMA

Leggi anche–> Inter-Parma, diretta tv e streaming

Leggi anche–> Inter-Parma, la sfida di Cassano a Mazzarri