Ultras Milan, Fossa dei Leoni e Brigate Rossonere tornano in Curva Sud?

VOTA QUESTA NOTIZIA

Fossa dei Leoni e Brigate Rossonere tornano in Curva Sud? I due storici gruppi ultras del Milan potrebbero risorgere.

Far risorgere la “Fossa dei Leoni” e le “Brigate Rossonere” per avvicinare nuovamente tifosi e squadra. È questo, sulla carta, il progetto degli ultras del Milan, ma dietro potrebbe esserci molto di più. Già nei mesi scorsi si era parlato dello scioglimento dei “Commandos Tigre (conseguenza della faida con la Curva Sud) ufficializzato e poi smentito dallo stesso gruppo ultras, che rappresenta il gruppo di tifosi meno numerosi della Sud.

Cosa è accaduto? Si ipotizza che tutto ciò sia legato a questioni che con il calcio e con il tifo hanno poco da spartire. Gestione del merchandising e spaccio di droga, dietro al movimento ultras degli ultimi mesi ci sarebbe proprio questo e, da un primo focus riportato dal Corriere della Sera, è emerso che ad essere coinvolti sarebbero davvero in tanti dal Barone e Sandokan a Luca Lucci, capo della Curva Sud. Così la notizia di una possibile resurrezione della “Fossa dei Leoni” e delle “Brigate Rossonere” mette in allarme le forze dell’ordine: si tratta di pura nostalgia o dietro si nascondono “logiche criminali”?

TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

Leggi anche: