Unesco Cup, Trezeguet: "Lo Stadium è Unico"

Quest’oggi, nella sala stampa dello “Juventus Stadium”, è stata presentata la seconda edizione dell'”Unesco Cup” tra le Legends della Juventus e quelle del Boca Juniors, in programma giovedì 18 giugno alle ore 20.30.  A presenziare la conferenza, c’era l’attaccante straniero più prolifico della storia bianconera, David Trezeguet, il quale ha innanzitutto ringraziato Andrea Agnelli per la splendida opportunità: “Prima di tutto vorrei ringraziare la Juventus per avermi eletto presidente dei Legends. La mia storia alla Juve è stata piena di successi, di momenti belli e sono onorato di vederla tornare a vincere. Il 18 giugno incontreremo una grande squadra – prosegue l’ex bomber della vecchia signora – e sarà un piacere incontrare nuovamente vecchie glorie del calcio mondiale e coloro che sono stati veri punti di riferimento nella mia carriera. Lo Juventus Stadium? E’ uno stadio unico in cui non ho mai avuto il piacere di giocare, – aggiunge – quindi sarà un piacere esordire su questo campo da presidente dei Legends. Andrea Agnelli ha ottimi rapporti con l’Unesco e noi daremo il massimo per onorare l’evento. L’Africa ha bisogno di noi, dunque speriamo in uno stadio pieno.”

La truppa di Allegri ha conquistato il trentatreesimo scudetto e ha acquisito un minimo vantaggio nella semifinale di Champions, contro il carrarmato Real Madrid: “Sono molto fiducioso per la partita di ritorno a Madrid. La Juve ha giocato una partita straordinaria e può ripetersi anche in uno stadio così importante. Ho rivisto la mia vecchia Juve – conclude – e mi auguro davvero che arrivi in finale.”

Leggi anche –> Juventus, Trezeguet Presidente delle Leggende Bianconere

Leggi anche –> Juventus, Ambasciatore bianconero in Giappone