La stampa argentina dà ormai per certa l’ufficialità di Vangioni al Milan. Il terzino del River Plate non ha rinnovato il contratto e sta già volando verso la sua nuova avventura in maglia rossonera.

Per il laterale 29enne argentino sarebbe la prima esperienza italiana dopo una vita passata nelle più blasonate squadre del suo paese, con un rendimento di tutto rispetto per un difensore (13 gol e 18 assist in circa 280 partite). Vangioni è un terzino/centrocampista di sicura affidabilità, molto versatile e che potrebbe togliere un bel po’ di castagne dal fuoco alla futura formazione rossonera.

Vangioni è sempre stato titolarissimo sia nei Newell’s Old Boys, sia nel River Plate di Ramon Diaz, che ha scelto di usarlo esclusivamente come terzino sinistro per approfittare della sua corsa, resistenza e scatto. 

Insieme a Kovacic potrebbe essere la prima nuova base del mercato rossonero che, ricordiamolo, dipende molto dalle vicende societarie e da quelle, collegate, dell’allenatore.

LEGGI ANCHE:

Mercato Milan, Kovacic ha già detto si?

Milan, Galliani tenta la risoluzione con Mihajlovic