Vedere la serie B 2013-2014 in Tv su Sky? Sarà (forse) a pagamento

Aleggia ancora molta incertezza tra le decisioni di Sky, se far rientrare il prossimo campionato di Serie B 2013-2014 nel Pacchetto Calcio oppure no.

Il sito di Sky sembra, infatti, aver fatto dietro front qualche giorno fa: dopo l’annuncio del telecronista Daniele Barone per il sì della trasmissione della serie cadetta, è stata pubblicata la decisione della trasmissione di un solo match a settimana. La motivazione sembra risiedere nella nascita di Fox Sports, nuovo canale dedicato a tutti gli sport, quindi, anche al calcio.

Inutile dire che le agitazioni dei tifosi dei club che militano in Serie B sono state molte, specialmente da parte dei supporters delle squadre che la scorsa stagione hanno giocato in serie differenti: Pescara, Siena, Palermo (provenienti dalla Serie A), Avellino, Trapani, Latina e Carpi (provenienti dalla Lega Pro).

Maurizio Zamparini

Di fronte a tali proteste, Sky ha cambiato nuovamente idea: la serie B rimane in pay per view, ed è quindi necessario pagare un ticket di 99 Euro in aggiunta al costo dei pacchetti sottoscritti ad eccezione delle suddette società. Si aspettano, adesso, le proteste dei tifosi degli altri club.

Leggi anche –> Chiuso Rojadirecta, il portale del calcio in streaming