Veron Torna a Giocare con l’Estudiantes a 41 anni: Ufficiale

Colpo di scena in Argentina, Juan Sebastian Veron, Presedente dell’Estudiantes, torna a giocare a 41 anni. Adesso è ufficiale.

La notizia sta facendo rapidamente il giro del mondo: Juan Sebastian Veron, classe 1975, a due anni dall’addio al calcio giocato, ora si allena per tornare a competere nel club di cui è presidente, l’Estudiantes: “Sto bene, non è un capriccio”.

La passione per il calcio è più forte di tutto, persino dell’inesorabile trascorrere del tempo. E così, a 41 anni, il centrocampista argentino, dopo un lungo tira e molla, indosserà di nuovo la maglia dell’Estudiantes de la Plata, club di cui è presidente.

Veron, che a cavallo del nuovo millennio è stato un centrocampista di livello mondiale, iniziò la sua carriera proprio all’Estudiantes nella stagione 1993-1994 per passare nel 1996 al Boca Juniors. Poi il salto in Serie A, dove ha giocato con Sampdoria, Parma, Lazio e Inter con brevi parentesi nel Chelsea e nel Manchester United. Nel 2006 tornò nel campionato Argentino per dare poi l’addio al calcio nel 2014.

Ecco i motivi della sua scelta: “Sto davvero bene, non è un capriccio – assicura -. Avevo promesso che, nel caso fossimo riusciti a vendere il 65% degli abbonamenti per il nuovo stadio, sarei tornato in campo. La nuova stagione non è poi così lontana e sento una grande responsabilità, voglio dimostrare di essere ancora competitivo ad alti livelli”.