Verona-Benevento, Probabili Formazioni (Serie A 2017-18)

Entrambe le formazioni hanno assoluto bisogno di punti

Lunedì a partire dalle 20.45 allo stadio Bentegodi andrà in scena una delle più interessanti sfide dell’ottava giornata di campionato, quella tra i padroni di casa del Verona ed i viaggianti del Benevento: ecco le probabili formazioni del match.

Forse a qualcuno potrebbe risultare alquanto strano, il fatto che riteniamo la sfida tra gli scaligeri che fino ad ora sono riusciti a totalizzare la miseria di 3 miseri punti e gli stregoni che con 0 punti hanno la loro classifica intonsa, una sfida interessante, ma come disse una volta il noto critico d’arte Andrea Diprè: “L’arte non deve essere per forza bella”, riteniamo che allo stesso modo una partita per essere interessante, non deve obbligatoriamente esprimere alti livelli tecnici.

Sicuramente gli scaligeri padroni di casa partono con i favori del pronostici, anche in virtù del fatto che possono contare sulle qualità di un centravanti come il Pazzo Pazzini, oltre al fatto che nel complesso ci pare una squadra più talentuosa; d’altro canto però per la legge dei grandi numeri il Benevento non può continuare a perdere.

Il dubbio che ci sovviene è questo: avrà la meglio la voglia di vincere, oppure la paura di perdere? Solo il campo potrà risponderci a questo quesito.

Probabili formazioni

Hellas Verona (4-3-3): Nicolas; Caceres, Heurtaux, Caracciolo, Fares; Romulo, Bessa, Fossati; Cerci, Pazzini, Kean.

Benevento (4-3-3): Belec; Venuti, Djimsiti, Costa, Letizia; Viola, Cataldi, Memushaj; D’Alessandro; Iemmello, Lombardi.