Verona-Fiorentina, probabili formazioni: al Bentegodi sfida Toni-Matri

Il Verona di Mandorlini era partito con uno sprint che aveva meravigliato tutti e per un periodo si era parlato anche di ambizioni europee, poi lo stop e il distacco dal quinto e sesto posto. La squadra promossa quest’anno in serie A vuole terminare il campionato nella parte sinistra della classifica ottenendo così un super risultato dopo il periodo cupo che l’ha vista oscillare tra Serie B e C.

La Fiorentina invece è molto distante dal Napoli e per adesso la priorità sembra oltre che difendere il quarto posto, quella di rivolgere l’attenzione alla finale di Coppa Italia che si terrà proprio contro i partenopei. Domenica però le due squadre dovranno affrontarsi al Bentegodi e il risultato non è per niente scontato.

Per Mandorlini squadra al completo al cento per cento, saranno schierati gli undici migliori. La Fiorentina invece deve sempre fare a meno di Gomez e Rossi ai quali si aggiunge anche Vargas che sarà sostituito da Joaquin. La sfida sarà anche fra due bomber che però stanno vivendo stagioni differenti: da una parte Toni capocannoniere del Verona, dall’altra Matri che non riesce a trovare il gol.

Verona (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Maietta, Moras, Agostini; Romulo, Donadel, Hallfredsson; Iturbe, Toni, Marquinho.
A disp.: Nicolas, Gonzalez, Marques, Albertazzi, Cirigliano, Donati, Martinho, Sala, Jankovic, Juanito, Cacia, Rabusic. All.: Mandorlini

Fiorentina (4-3-3): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual; Aquilani, Pizarro, Borja Valero; Joaquin, Matri, Cuadrado.
A disp.: Rosati, Lupatelli, Roncaglia, Compper, Diakitè, Bakic, Ambrosini, Mati Fernandez, Anderson, Wolski, Matos, Ilicic. All.: Montella

Leggi anche –> Roma-Atalanta probabili formazioni: giallorossi decimati, spazio a Bastos

Leggi anche –> Probabili formazioni Milan-Catania: Seedorf ritrova Montolivo