Verona-Genoa, le Probabili Formazioni (Serie A 2017-18)

Gli schieramenti nel posticipo del Bentegodi, a chiudere la 15a giornata di campionato

Vero e proprio scontro salvezza quello di Verona-Genoa, le probabili formazioni del posticipo della 15ma giornata di Serie A, la partita metterà di fronte la squadra di Pecchia contro quella di Ballardini. Quest’ultimo arrivato da appena due settimane ha già dimostrato di poter fare bene permettendo ai Grifoni di ottenere un’importante vittoria in casa con il Crotone e pareggiando al Ferraris con la Roma.

Lo stato di salute delle squadre

In settimana il Genoa ha anche centrato la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia sfidando e battendo nuovamente il Crotone. Anche il Verona battendo solamente ai calci di rigore il Chievo é riuscito a qualificarsi ed é reduce dall’importante vittoria in campionato ottenuta nello scorso turno contro il Sassuolo, prima che venisse esonerato Bucchi. La partita di stasera potrebbe dare continuità di risultati ad entrambe le formazioni.

I possibili protagonisti

Ultime notizie sulle formazioni, nel Verona, Pecchia spera di recuperare il difensore Caceres che nell’ultimo allenamento ha avuto qualche piccolo problema fisico. Con Pazzini indisponibile in attacco, potrebbe affidarsi al giovane Kean accompagnati dal duo Cerci e Verde. Unico dubbio a centrocampo tra Fossati e Buchel, con quest’ultimo in vantaggio. Nel Genoa, Ballardini conferma in difesa uno Spolli completamente ritrovato dal suo arrivo, giocherà al posto di Rossettini. Sulla fascia di sinistra agirà il solito Laxalt, mentre sull’altra fascia, Rosi è in vantaggio su Lazovic. A centrocampo dovrebbero giocare Veloso, Bertolacci e Rigoni. In attacco, il tecnico dei liguri si affida all’estro di un motivatissimo Taarabt accompagnato da Pandev. Come con la Roma, pronto a subentrare a partita in corso, l’ex milanista Lapadula. Di seguito le probabili formazioni dell’incontro di stasera.

Gli schieramenti di Verona-Genoa

Probabile formazione Verona (4-2-3-1): Nicolas; Romulo, Caceres, Caracciolo, Souprayen; Zuculini, Buchel; Verde, Bessa, Cerci, Kean. Allenatore: Ballardini.

Probabile formazione Genoa (3-5-1-1): Perin; Izzo, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bertolacci, Veloso,Rigoni, Laxalt; Taarabt; Pandev. Allenatore: Pecchia.