Verona-Juventus: Probabili Formazioni (30 maggio 2015)

Va in scena allo stadio “Marcantonio Bentegodi” di Verona la sfida tra l’Hellas di Mandorlini e la Juventus di Allegri, valevole per la trentottesima ed ultima giornata della Serie A 2014-2015, in programma sabato 30 maggio alle ore 18.00.

Gli scaligeri sono già matematicamente salvi da un mese, ma hanno intenzione di chiudere in maniera più che positiva questa stagione davanti ai propri tifosi. Saranno Jankovic e Fernandinho gli assist man incaricati di servire l’attuale capocannoniere della massima serie italiana Luca Toni, capace di raggiungere finora quota 21 gol in campionato. In difesa, spazio alla coppia centrale Marquez-Moras, mentre in cabina di regia ci sarà Obbadi, al cui fianco agiranno Tachtsidis e Hallfredsson.

I Campioni d’Italia hanno già due trofei in tasca e sono già con la testa a sabato 6 giugno, quando affronteranno il Barcellona di Messi e Neymar nella finale di Champions League. In virtù di ciò, i bianconeri hanno la possibilità di testare la condizione fisica di alcuni giocatori importanti e dare minutaggio a coloro che hanno visto meno il campo. Riposeranno sia Morata che Tevez, così come i laterali difensivi Lichtsteiner ed Evra. Al posto di Andrea Pirlo, ci sarà come al solito Claudio Marchisio, con Pereyra scelto nel ruolo di trequartista.

Ecco le probabili formazioni di Verona-Juventus:

Verona (4-3-3): Rafael; Sala, Marquez, Moras, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfredsson; Jankovic, Toni, Fernandinho. All. Mandorlini

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Padoin, Bonucci, Ogbonna, Asamoah; Pogba, Marchisio, Sturaro; Pereyra; Llorente, Matri. All. Allegri