E’ finita poco fa la conferenza stampa di Brocchi prima di Verona-Milan, che si giocherà domani 25 aprile 2016 alle ore 20.45 allo stadio Bentegodi di Verona. Una partita analizzata dettaglio per dettaglio dal nuovo mister del Milan, Cristian Brocchi.

La conferenza stampa di Cristian Brocchi, allenatore del Milan, si è tenuta alle 15 e 30 di oggi pomeriggio in diretta su Milan Channel, canale ufficiale del Milan. Alla domanda su quali sono le difficoltà del Milan di creare occasioni e la poca confidenza con il campo dichiara:

“Sono dell’idea che squadre anche di livello inferiore riescano ad andare a concludere con maggiore frequenza avendo una conoscenza maggiore del pensiero del proprio allenatore. Come ho già detto tante volte, per me i giocatori che ci sono in rosa hanno la possibilità di fare molto di più di quello che hanno fatto. La rosa del Milan è quella che rappresento, io devo dargli qualcosa in modo che le loro caratteristiche possano emergere. Ho fatto un conto, fino ad ora ho lavorato sul campo 13 ore. Non possiamo avere la presunzione di aver già lavorato nel modo migliore possibile su tutte le aree. La cosa su cui abbiamo lavorato di più è quello di cercare di far capire ai giocatori che dobbiamo avere il pallone per il maggior tempo possibile. Poi andranno affinati i dettagli. Oggettivamente parlando qualcosina dal punto di vista del possesso palla si è vista, anche se è stato sterile. Ma se non inizi a giocare capendo che puoi stare in comando della partita non puoi arrivare allo step successivo. Fa parte del progetto. Sono contento di questo step iniziale”.