Verona-Udinese 0-1, Mandorlini: “Arbitraggio Scandaloso”

La sconfitta casalinga di misura subita contro l’Udinese di Stramaccioni frena bruscamente il buon ruolino di marcia intrapreso dal Verona. Nel post-partita, è giunto ai microfoni di Radio Rai un infuriato Andrea Mandorlini, che non ha digerito alcune decisioni del direttore di gara Cervellera: “Non posso aver fatto i complimenti all’arbitro a fine gara, ha condizionato la partita con i suoi errori. Senza offendere nessuno, – prosegue l’ex giocatore dell’Inter – mi sembra giusto dire che abbia sbagliato, come del resto a volte succede a noi allenatori o ai giocatori. Oggi siamo stati sfortunati, anche per quanto riguarda alcuni episodi decisi da una persona che non c’entra nè col Verona nè con l’Udinese. In ogni caso sono delle decisioni, le accettiamo e basta. Tuttavia, – aggiunge – se diamo fastidio, ce lo dicano. Almeno smettiamo di giocare e ci concentriamo già sulla prossima stagione.”

Passando a parlare di campo e di grandi giocatori, oggi la “sfida nella sfida” era sicuramente quella tra i due “vecchi” Luca Toni e Totò Di Natale: “Entrambi sono grandi giocatori, Totò però oggi è stato bravo a sfruttare l’occasione capitatagli. Peccato, perchè anche Luca si era creato delle opportunità, – conclude – ma è stato sfortunato.”

VERONA: TUTTE LE NOTIZIE