Verso Milan-Chievo, Zapata: "La vittoria come regalo di compleanno"

Nel giorno del suo 28° compleanno Cristian Zapata si è lasciato intervistare dai microfoni di Milan Channel. Il difensore rossonero si è detto felice di poter trascorrere e festeggiare in compagnia di una grande squadra il suo compleanno e ha espresso la volontà di far bene in questa stagione: “Sono felice di trascorrere un altro compleanno al Milan. Come regalo vorrei una vittoria sabato”. Nell’attesa che il regalo possa essere scartato, Zapata festeggia: “Allenandomi. A fine allenamento ci saranno i pasticcini, sia i miei sia quelli di Poli che ha compiuto gli anni ieri”.

Compleanno a parte, il difensore centrale torna a parlare della partita contro il Cesena disputata nella quinta giornata di Serie A e conclusasi in parità e di quella che il Milan disputerà sabato contro il Chievo in occasione della sesta giornata: “A Cesena abbiamo giocato un buon primo tempo, poi siamo calati d’intensità. Quella di sabato sarà una partita importantissima. Adesso dobbiamo stare attenti a non andar sotto per errori nostri perché poi diventa tutto più difficile”.

Nella partita contro il Chievo Zapata non potrà esserci perché dovrà scontare un turno di squalifica a seguito dell’espulsione rimediata nel match della scorsa giornata, il giocatore, però, rimane comunque carico: “Nelle prime cinque giornate ho cercato di dare il massimo. Voglio far bene in questa stagione e ce la sto mettendo tutta”.

Leggi anche: