Verso Milan-Napoli, l'ultima vittoria rossonera nel 2011 (Video)

E’ iniziato nel peggiore dei modi il dicembre del Milan che ieri al Marassi ha subito una cocente sconfitta contro il Genoa che ha vanificato tutto quello che di buono si era visto contro l‘Udinese. Il Diavolo dovrà rialzare la testa a partire già da domenica sera quando a San Siro arriverà il Napoli di Benitez, squadra che, al pari di quella rossonera, sta attraversando un periodo abbastanza complicato pur rimanendo ugualmente un avversario molto pericoloso e tra i candidati principali al terzo posto.

Come se non bastasse, in Milan-Napoli la squadra allenata da Inzaghi dovrà fare i conti anche con un tabù da sfatare: i rossoneri non battono il Napoli dall’anno dello scudetto. Era il 28 febbraio 2011 e in quell’occasione il Milan si impose con il punteggio di 3-0 grazie alle reti di Ibrahimovic (su rigore), Boateng e Pato.

Da quando il Napoli è tornato in pianta stabile in Serie A, il Milan ha affrontato gli azzurri in 7 occasioni, ottenendo 3 vittorie: 5-2 nel gennaio del 2008, 1-0 nel novembre del 2008 e l’ultima il 28 febbraio 2011 per 3-0. Tre sono stati anche i pareggi: 1-1 nel marzo del 2010, 0-0 nel febbraio del 2012 e 1-1 nell’aprile del 2013. Uno, invece, è stato il successo dei campani, ottenuto proprio nello scorso campionato con il punteggio di 2-1 grazie alle reti di Britos ed Higuan, inutile il gol nel finale di Balotelli per i rossoneri. Partita entrata nella storia per il primo errore in carriera dal dischetto di Super Mario che in quella circostanza si fece ipnotizzare da Reina.

TUTTE LE NOTIZIE SU MILAN-NAPOLI

Leggi anche: