Vidal lascia la Juventus, va al Bayern Monaco: Ufficiale

Arturo Vidal è ufficialmente un nuovo giocatore del Bayern Monaco. Il cileno lascia ufficialmente l’Italia, Torino, dopo aver giocato ben 171 partite, segnato 48 gol e servito 26 assist totali con la maglia bianconera. Quattro stagioni straordinariamente vincenti, impreziosite da 4 Scudetti consecutivi, 2 Supercoppe italiane e una Coppa Italia (la “Decima” della storia bianconera).

Una trattativa lampo quella maturata tra i bavaresi e il quartier generale di corso Galileo Ferraris, un’operazione che frutterà alle casse della Vecchia Signora una somma pari a 36 milioni di euro più 4 di bonus, legati alle presenze del giocatore e ai risultati raggiunti dalla squadra di Guardiola alla fine del prossimo campionato.

Una nuova avventura in Bundesliga, un campionato in cui è riuscito ad emergere, a farsi conoscere e soprattutto a farsi notare proprio dalla Juve, che all’epoca lo soffiò proprio agli attuali Campioni di Germania per l’irrisoria cifra di 10 milioni di euro. Il duo Marotta-Paratici mette a segno l’ennesimo plusvalenza, ma difficilmente i tifosi juventini riusciranno a dimenticare le gesta di quel numero 23.

Leggi anche: