Video Autogol, la Scuola di Fine Anno della Serie A

La parodia del trio comico prende in esame il campionato italiano, paragonandolo ad una classe scolastica

Come a scuola, anche la Serie A va verso la fine dell’anno, questo devono aver pensato gli Autogol, occasione per fare un video con annessa parodia, tra promossi, bocciati e rimandati, la situazione generale del campionato italiano, contestualizzato in chiave ironica all’ambito didattico.

Come si sono comportate le squadre italiane in questa stagione

Il campionato italiano si avvia verso il termine, tra i più equilibrati delle ultime stagioni, ha visto però alcuni verdetti già decisi, lo scudetto è andato per la settima volta di fila alla Juventus con un turno di anticipo, già certe di un posto in Champions, Napoli e Roma, tra Lazio ed Inter si deciderà tutto nello scontro diretto del 20 maggio, chi non la spunta si dovrà accontentare dell’Europa League, insieme al Milan ed una tra Atalanta e Fiorentina. Lotta serrata per quanto riguarda la permanenza in Serie A, già retrocesse Benevento e Verona, dopo un solo anno, non vuole fare la stessa fine l’altra neo promossa, vale a dire la SPAL, i ferraresi dovranno evitare l’ultimo posto per andare in B, ben 5 le squadre coinvolte, oltre a quella di Semplici, rischiano Crotone, Chievo, Cagliari ed Udinese.

Il paragone scolastico

Nell’ultima parodia degli Autogol vengono fatti i complimenti all’alunno Juventus per essere stato ancora una volta il migliore della classe, anche se Napoli non la prende bene, rimanda Lazio ed Inter all’ultimo giorno di scuola, così come gli studenti coinvolti nell’evitare di andare in segreteria, come Benevento e Verona, chiaro il riferimento alla lotta per non retrocedere, inoltre, non vengono risparmiate stoccate al Milan, dopo un estate in cui aveva promesso grandi cose.

La parodia tra scuola e calcio

Rivediamo dunque come viene rappresentata l’annata calcistica del campionato italiano, nell’ultima parodia messa in atto dagli Autogol, di seguito il video in cui la Serie A si prepara ad andare a scuola per i giudizi di fine anno, ecco le immagini.