Video Gol Feyenoord-Napoli 2-1 Highlights, Sintesi e Tabellino

Ecco tutte le fasi salienti del match di questa sera andato in scena in terra olandese

Feyenoord-Napoli 2-1. finisce così la sfida in terra olandese per la formazione di Maurizio Sarri. Serata amara per i partenopei perchè, anche con il successo dello Shakhtar sul Manchester City. Napoli che affronterà l’Europa League.

Sintesi Primo Tempo Feyenoord-Napoli 2-1

Dopo appena due minuti la formazione di Maurizio Sarri passa subito in vantaggio. Diawara batte la punizione, Albiol fa sponda di testa, Mertens tenta la deviazione ma viene anticipato, ma c’è Zielinski che, da posizione ravvicinata batte Vermeer. FEYENOORD-NAPOLI 0-1. Al 18esimo Mertens scambia con Hamsik, Nieuwkoop sbaglia tutto e la palla ritorna all’attaccante belga che spara addosso al portiere olandese che la manda in calcio d’angolo. Al 20esimo Mertens vede Callejon che mette in mezzo per Hamsik, Malacia con un miracolo salva praticamente sulla linea un gol fatto anticipando lo slovacco.

Al 27esimo non arrivano buone notizie per i partenopei. Infatti lo Shakhtar è in vantaggio 1-0 sul Manchester City. Al 28esimo viene ammonito Vilhena per un fallo su Allan. Al 32esimo arriva il pareggio per i padroni di casa che porta la firma di Jorgensen. FEYENORRD-NAPOLI 1-1. Di male in peggio per il Napoli che, poco dopo, riceve la notizia del raddoppio dello Shakhtar. Al 35esimo angolo il Feyenoord. Berghuis dalla bandierina mette in mezzo per Toornstra che si fa murare due volte la conclusione. Senza recupero si chiude la prima frazione di gioco.

Sintesi Primo Tempo Feyenoord-Napoli 2-1

Inizia la ripresa con gli stessi ventidue che hanno affrontato il primo tempo. Al 60esimo esce Allena ed entra Rog. Al 64esimo arriva il secondo cambio per Sarri. Esce Maggio ed entra Mario Rui. Al 72esimo arriva il primo cambio per van Bronckhorst. Esce Berghuis ed entra Larsson. Al 74esimo minuto, Zielinski, autore della rete per gli Azzurri, ci prova dalla distanza, ma la palla termina di poco al lato. Poco dopo esce Callejon ed entra Ounas. Al 76esimo entra St. Juste ed esce Nieuwkoop. Al 79esimo ammonito Mertens per un fallo su Tapia.

All’81esimo, il neo-entrato St.Juste riceve il cartellino giallo per un fallo commesso su Mertens. All’83esimo la formazione di casa resta in dieci uomini per l’espulsione di Vilhena, doppia ammonizione, dopo un fallo su Ounas. Al primo dei tre minuti di recupero arriva la rete per i padroni di casa che potranno festeggiare i primi tre punti di questa competizione in questa stagione. La rete porta la firma di St. Juste che, ormai, spegne definitivamente le speranze di qualificazione dei partenopei. FEYENOORD-NAPOLI 2-1.

Tabellino Feyenoord-Napoli 2-1

FEYENOORD (4-3-3): Vermeer; Nieuwkoop (76′ St. Juste), van Beek, Tapia, Malacia; Amrabat, Toornstra, Vilhena; Berghuis (72′ Larsson), Jorgensen, Boetius.

A disposizione: Jones, Basacikoglu, Diks, Kramer, Hansson. Allenatore: van Bronckhorst.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio (64′ Mario Rui), Albiol, Koulibaly, Hysaj; Allan (60′ Rog), Diawara, Hamsik; Callejon (74′ Ounas), Mertens, Zielinski.

A disposizione: Sepe, Chiriches, Jorginho, Giaccherini. Allenatore: Sarri.

MARCATORI: 2′ Zielinski (N), 33′ Jorgensen (F), 91′ St. Juste (F).

AMMONIZIONI: 28′ Vilhena (F), 79′ Mertens (N), 81′ St. Juste (F), 83′ Vilhena (F).

ESPULSIONI: 83′ Vilhena (F).

Video Gol e Highlights Feyenoord-Napoli 2-1