Video Gol Milan-Austria Vienna 5-1 Highlights, Sintesi e Tabellino

Ecco le azioni salienti della sfida del San Siro di questa sera

Milan-Austria Vienna 5-1. Finisce con questo risultato il match del San Siro, valevole per la  quinta giornata dell’Europa League 2017-18. Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio tutte le azioni salienti salienti, i Video Go e gli highlights del match.

Milan-Austria Vienna Sintesi (1° Tempo)

Al settimo minuto di gioco Ricardo Rodriguez ci prova dalla distanza, ma il pallone va al lato. All’11esimo Rodriguez crossa per Cutrone che anticipa due avversari di testa, ma la palla va alta. Al 15esimo calcio di punizione battuto da Calhanoglu ma la palla è troppo angolata e termina al lato. Al 21esimo l’Austria Vienna, a sorpresa, passa in vantaggio. La rete porta la firma di Monschien. MILAN-AUSTRIA VIENNA 0-1. Al 23esimo viene ammonito Musacchio. Al 24esimo, calcio di punizione per l’Austria Vienna. Alla battuta Holzhauser dalla lunga distanza. Donnarumma mette in angolo il suo tiro potente. Dopo tre minuti, il Milan trova il pareggio. E’ Ricardo Rodriguez a mettere a segno su assist di Andrè Silva. MILAN-AUSTRIA VIENNA 1-1.

Alla mezz’ora Cutrone passa a Kessiè. L’ex Atalanta, però, calcia sul fondo. Al 31esimo Biglia prova dalla distanza, la palla finisce di pochissimo al lato. Al 35esimo arriva il secondo ammonito della gara, ovvero Salamon per gli austriaci. Dopo un minuto, il Milan ribalta lo svantaggio iniziale. Questa volta Rodriguez ricambia il favore ad Andrè Silva, che segna la rete del sorpasso. MILAN-AUSTRIA VIENNA 2-1. A tre minuti dal termine del primo tempo, il Milan segna anche la terza rete. In gol il giovane attaccante Cutrone su assist di Borini. MILAN-AUSTRIA VIENNA 3-1. Dopo un minuto di recupero termina la prima frazione di gioco.

Milan-Austria Vienna Sintesi (2° Tempo)

La ripresa inizia con gli stessi ventidue che hanno giocato nel primo tempo. Al 48esimo calcio d’angolo battuto da Calhanoglu, la palla arriva a Bonucci, che manda alto la palla all’altezza del dischetto. Al 51esimo Cutrone fa una lunga cavalcata in area liberando il destro ed il portiere austriaco blocca con due mani. Al 52esimo cross di Biglia che arriva a Borini che calcia in mezza girata, ma Pentz la respinge con i pugni. Al 55esimo viene ammonito Monschien, autore della rete della squadra austriaca. Al 56esimo occasione per l’Austria Vienna per accorciare le distanze. Accelerazione di Felipe Pires che calcia da posizione defilata e vede il suo diagonale terminare a lato. Al 64esimo esce Rodriguez, autore di un gol e di un assist, ed entra Antonelli. Al 69esimo arriva il secondo cambio epr l’Austria Vienna. Entra Gluhakovic ed esce Salamon.

Al 70esimo, il Milan dilaga. In gol Andrè Silva, doppietta per il giovane attaccante portoghese. MILAN-AUSTRIA VIENNA 4-1. Al 74esimo esce Borini ed entra Locatelli. Poco dopo, su calcio d’angolo di Calhanoglu, Cutrone la manda di poco al lato. Al 78 arriva il secondo cambio per l’Austria Vienna, ovvero Tajouri Shradi per Felipe Pires. All’80esimo arriva l’ultimo cambio per Montella, ovvero Gomez per Bonucci. All’86esimo arriva l’ultimo cambio per gli ospiti. Esce Holzhauser ed entra Lee. Al terzo minuto di recupero, il Milan segna la quinta rete. Dopo quella di Andrè Silva, doppietta anche per Cutrone. MILAN-AUSTRIA VIENNA 5-1.

Milan-Austria Vienna Tabellino

MILAN (3-5-2): Donnarumma; Musacchio, Bonucci (Gomez), Zapata; Borini (Locatelli), Kessie, Biglia, Çalhanoglu, Rodríguez (Antonelli); Silva, Cutrone.

A disposizione: Storari, Bonaventura, Kalinic, Montolivo. Allenatore: Montella.

AUSTRIA VIENNA (4-2-3-1): Pentz; De Paula, Borkovic, Kadiri, Salamon (Gluhakovic); Serbest, Holzhauser (Lee); Prokop, Alhassan, Pires (Tajouri Shradi); Monschein.

A disposizione: Hadzikic, Friesenbichler, Blauensteiner, Sarkaria. Allenatore: Fink.

MARCATORI: Monschien (A), Ricardo Rodriguez (M), Andrè Silva (due gol) (M), Cutrone (due gol) (M).

AMMONIZIONI: Musacchio (M), Salamon (A), Monschien (A).

ESPULSIONI: -.

Milan-Austria Vienna Highlights