Dopo Dzeko, Pjanic. Una vittoria tutta giallorossa quella della Bosnia Erzegovina nel match amichevole contro la Svizzera. Ad aprire le marcature con il gol dell’1-0 ci pensa Dzeko al 14′ del primo tempo, nella ripresa giunge il gol del raddoppio della Bosnia ad opera dell’altro giocatore della Roma, Miralem Pjanic. È il 57′ quando Pjanic con un destro fulminante su calcio di punizione batte Sommer. Svizzera-Bosnia 0-2 è questo il risultato finale, una vittoria per buona parte giallorossa. A sorridere oltre ai bosniaci anche Luciano Spalletti.

Leggi anche: